Uakti: l’acqua diventa percussione e altre magie

04/04/2015

I brasiliani Uakti sono maghi. Possono non piacere, rientrano con tutti i crismi nella categoria dei Minimalisti, “stile” che vede tanti seguaci quanti detrattori. Ma sono dei maghi, inventori di tutti gli strumenti a percussione che utilizzano. Per dire, suonano l’acqua La Torre Armonica è forse la più affascinante fra le loro invenzioni Suonano legno e vetro con marimbe autocostruite che hanno le barre che poggiano su due diverse casse…

Read More >>

Yshai Afterman – “The Stream”

03/04/2015

Super excited to share the 4th piece released out of my coming album! Inspired by a poem of my late father Allen Afterman, written about me when I was very very young – this intense percussion composition touches the helpless stream/scream of a man trying to face the absolute and uncompromising silence of death. Big thanks to the great artists who helped me create this: Shahar Kaufman at Shoam Studio…

Read More >>

Una clave “a togliere”: i timbales e la vieja escuela di Manny Oquendo

23/03/2015

Nell’ambito percussivo afrocubano Manny Oquendo – maestro di timbales e bongós nato portoricano e cresciuto a New York – parla, anzi parlava, una lingua purissima. A prescindere dallo strumento usato nel video relativo a questa breve dissertazione (un tutto sommato trascurabile timbalito usato a mo’ di bongó) Manny parla con la lingua dei padri: un “rompere il ritmo” giocando con la clave, esasperando la risultante elastica relativa all’uso dei colpi…

Read More >>