Il doppio pedale va studiato, non ci piove. Non fosse altro perché altrimenti non si capisce perché – a parità di arti – non suoniamo anche con una sola bacchetta.

Ma in questo video John Blackwell fa un po’ di numeri con il singolo che vanno visti, anche perché la tecnica di cassa a pendolo porta ottimi frutti (e cel’aveva fatta vedere il nostro socio americano Marco Buccelli durante i suoi Karmaseminari di quest’anno)

Altra cosa da guardare è la postura sullo strumento e il modo di dominarlo: movimenti molto ampi e rilassi anche quando si va veloci, indice di padronanza e rilassatezza. Nemmeno a dirlo, cazzo. Stiamo parlando di John Blackwell.

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.