Playlist 2 comments on Per chi cantano le stelle (Sessions@Aol)

Per chi cantano le stelle (Sessions@Aol)

La conversione di Aol, da club esclusivo per soli paganti a fornitore “democratico” di contenuti inizia – ma pensa un po’ – dalla musica.

E trattasi di notizia bella, perché Aol ha un archivio musicale invidiabile, ma, soprattutto, per quello che ci interessa di più, una serie di set esclusivi con artisti di primo piano: Aol Sessions. Le sessions non sempre e non tutte erano raggiungibili da noi non paganti: ora sono state liberate e un giro di studio è di rigore. Qualità audio/video ottima, qualche problema browser con Firefox, nessuno con Explorer. Serve uno screen name (un account) Aol, gratuito.

Non ultima, da apprezzare è la versione html, della pagina che raccoglie le centinaia di sessions (cliccare Sessions@Aol nella barra di navigazione n.1 – select category). Quando si dice fare le cose per bene.

Sullo stesso tema segnalo, in parte giocando in casa: Live@Kataweb e Live@Launch

Buon ascolto